III. L’esigenza dello “Stato”: i contestatori e Machiavelli

Abstract 0

L’età del “realismo politico” Riassumiamo brevemente un’ultima volta Dalla fine del secolo decimoquarto, nonostante le apparenze, l’Italia diviene sempre meno protagonista. Sul piano storico-politico muta da soggetto attivo a oggetto passivo; sul piano culturale la sua lingua diviene sempre meno quel linguaggio internazionale che le persone colte d’Europa dovevano apprendere come si apprendeva la civiltà greca e latina. Per quanto molto gradualmente la scoperta dell’America comportò assetti d...

From the same authors

Similar documents