Giulia Conti*, "'Famosissimus orator, historicus, poeta': le 'recollecte' bolognesi a Valerio Massimo di Benvenuto da Imola" (1)

Metadatas

Date

November 3, 2016

Language
Identifier
Organization

OpenEdition


Cite this document

Matteo Veronesi, « Giulia Conti*, "'Famosissimus orator, historicus, poeta': le 'recollecte' bolognesi a Valerio Massimo di Benvenuto da Imola" (1) », Parvula Benvenutiana, ID : 10670/1.n1lx19


Metrics


Share / Export

Abstract 0

Altichiero di Zevio (seconda metà del XIV secolo), Allegoria della Gloria terrena, Milano, Palazzo Ducale Benvenuto da Imola, secondo la fortunata espressione di Giuseppe Billanovich (2), fu un famoso “auctorista” del quattordicesimo secolo, vissuto tra la natia Imola, Bologna e Ferrara. Durante la sua carriera di insegnante, compose commenti a svariate opere di auctores latini e moderni, tra i quali quello che di certo ebbe più fortuna fu il commento alla dantesca Commedia. Per la tesi ho pr...

From the same authors